boxlogin
codice cavaliere
follow us facebook twitter youtube
logo class editori

28/08/2012 12:48

MONDIALI DI ENDURANCE

Il team d’oro di Al Maktoum conquista Euston Park

La corona di campione del mondo di endurance è di un vero e proprio principe. Anzi, di uno sceicco. Mohammed Bin Rashid Al Maktoum in sella a Madji du Pont, firma i Mondiali di Euston Park, fermando il cronometro della media finale a 22.82 e percorrendo l’ultimo giro a più di 27 Km/h.

ClassHorseTV

Ma l’attuale primo ministro e vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti, nonché emiro di Dubai, non si accontenta e porta con sé sul podio altri due connazionali: Sheikh Rashid Dalmook Al Maktoum su Yamamah e Ali Khalfan Al Jahouri su Vendaval, lasciando il resto del mondo indietro anni luce. Secondo posto per la Francia, terzo l’Oman, seguito da Usa e Belgio. E l’Italia? Questo mondiale 2012 si è rivelato essere davvero poco fortunato per i nostri azzurri, che già prima di partire hanno dovuto accusare il colpo degli infortuni di Pervinca ed Eureka della Bosana. Ma gli imprevisti non sono finiti qui. Tutto è filato liscio fino al terzo giro, quando per noi è arrivata un’altra doccia gelata: l’eliminazione in serie di tre binomi. Fuori Simona Garatti con Badr dell’Orsetta  e Emanuele Fondi in sella a Shanandoa River entrambi in squadra ed ancora Elena Bertoni con El Jamila che correva a titolo individuale. Sono stati 73 i binomi entrati in classifica finale sui 147 partenti: i nostri azzurri in gara si sono piazzati al 55°, con Alfonso Striano su Waligora, 56° con Carlo Di Battista in sella a Fluminio e 57°  con Melania Serioli su Cala Gonona.

Cecilia Lui

ClassHorseTV diventa Global
GlobalHorseTV, la passione in tutto il mondo
L’Italia a Gijon
Nations Cup, azzurri a caccia di punti
Mounted Games
Agli Europei oro e argento per gli Azzurri
    Ultime Occasioni
    Tipologia > Cavallo o Monta
    Prezzo: Trattativa riservata
    Tipologia > Cavallo o Monta
    Prezzo: Trattativa riservata
    Tipologia > Mercatino
    Prezzo: da 19 €